Novità da provare,  Review viso

Cattier Paris | Maschere all’ argilla e scrub.

Bentornate sul blog, oggi vi parlo di tre prodotti all’ argilla di Cattier.


Cattier Paris è un’ azienda francese che da più di 50 anni crea cosmetici per la cura della nostra pelle. Un brand biologico che utilizza l’ argilla come suo ingrediente principale.

In questo articolo vi parlerò quindi di due maschere ed uno scrub per il viso ognuno con una particolare argilla.

Non mi perdo in chiacchiere e vi faccio subito vedere quelle che sto testando in questo momento.

Clay Mask Cattier Paris

Come avete potuto vedere dalla foto Cattier ha utilizzato tre tipi di argilla diversa in base alla nostra pelle.

  • Per tutti i tipi di pelle ci propone un’ argilla bianca e Aloe vera da usare come scrub, molto delicata ed idratante. Per una perfetta detersione l’ azienda consiglia di applicarlo senza l’ aggiunta di acqua. Massaggiare con movimenti circolari per qualche minuto e sciacquare. Il profumo non mi piace particolarmente e secondo me non odora di Aloe vera.

Lavandula Angustifolia Extract *, Aqua, magnesio silicato di alluminio, Glycerin, Simmondsia Chinensis Seed Oil *, Decyl Glucoside, biossido di titanio, Bambusa Arundinacea staminali estrarre, Cetearyl Alcohol, Cetearyl Glucoside, gomma del xantano, alcool benzilico, sodio benzoato, Aloe Barbadensis Leaf Extract *, Mentha Piperita Oil *, Acido Lattico.

  • Per pelli secche invece abbiamo una maschera all’ argilla gialla e Hamamelis. Va tenuta in posa 10 minuti e poi si sciacqua con acqua tiepida. Questa maschera ha il compito di revitalizzare, tonificare ed idratare la pelle. Ha un buonissimo profumo.

Aqua, caolinite, Illite, Mentha Piperita Extract *, acqua di Hamamelis Virginiana *, Simmondsia Chinensis Seed Oil *, Cetearyl Alcohol, alcool benzilico, Cetearyl Glucoside, Pelargonium Graveolens Oil *, Mentha Piperita Oil *, acido lattico, Citronellol.* ingredienti da agricoltura biologica 99,3% del totale degli ingredienti sono di origine naturale 10% del totale degli ingredienti sono da agricoltura biologica.

  • Infine per le pelli grasse c’è la maschera all’ argilla verde e menta. Assorbe il sebo in eccesso, purifica e riequilibra la pelle. L’ odore è un pochino troppo forte per i miei gusti e mi ricorda a tratti un dentifricio 🙂 . Ha una consistenza più liquida delle altre ma svolge bene il suo lavoro. La applico soltanto sulla zona T, la parte più grassa del mio viso.

Aqua, Illite, Kaolin, Mentha Piperita Extract*, Simmondsia Chinensis Seed Oil*, Cetearyl Alcohol, Cetearyl Glucoside, Benzyl Alcohol, Rosmarinus Officinalis Oil*, Mentha Piperita Oil*, Lactic Acid.
*Ingredienti provenienti da agricoltura biologica.

Prima di concludere vorrei ricordarvi che le maschere all’ argilla non dovete mai farle seccare del tutto, proprio per questo sono solita vaporizzare un’ acqua termale.

Mi piacciono tutte soprattutto lo scrub perché lascia la pelle morbidissima e i granellini all’ interno sono delicati sulla pelle. La maschera per pelli grasse fa il suo lavoro ma il profumo non mi piace. Infine la maschera per pelli secche la trovo ottima sulla mia pelle mista per quando voglio purificare la pelle in modo leggerissimo.

Le trovo comode e le preferisco perché sono già pronte. Saltuariamente mi diletto anche a farle da sola ma ogni volta combino qualche malanno.

Quindi in sostanza ve le consiglio. Le trovate sicuramente on-line in diverse bio profumerie ad un costo di 5/6 euro l’ una. Tutti i prodotti sono certificati ECO CERT con un PAO di 12 mesi. Vi lascio anche il sito all’ azienda se non la conoscete e volete andare a dare un’ occhiata.

https://www.cattier-paris.com/fr/societe

Anche per oggi 🙂 è tutto.

A presto con il prossimo articolo.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *